fbpx

Il branding sensoriale modifica l’approccio del consumatore con il prodotto, arricchendo significativamente la brand experience.

Lapalissiano!

Giusto?
Le scelte umane sono guidate più dalla sfera emotiva che da quella razionale ed è per questo che emozioni ed esperienze risultano più convincenti di dati, numeri e parole.

Le fragranze hanno un impatto non indifferente sull’umore e sul comportamento, fungendo inconsapevolmente e naturalmente da attrattiva.
Pensate al profumo del pane appena sfornato nelle panetterie. Che esperienza sensoriale! L’odorato è l’unico senso che si collega direttamente alle informazioni emozionali, colpendo immediatamente, e in modo automatico, i sentimenti.

Avete ragione, è scontato.

Quindi perché pochi brand stimolano l’olfatto dei loro client?

Air Aroma, scent marketing solutions provider, ha creato un’essenza con il singolare scopo di riprodurre il profumo di un MacBook nuovo di zecca, quando esce dal suo packaging.

Pazzia pura? No!!!

Per gli Apple addicted suscita emozioni senza paragoni e aumenta la fedeltà al brand.

Customer experience, identità, marca, marchio, marketing Fivesix Studio Agenzia di comunicazione Vicenza
Compagnie aree come Air France e Singapore Airlines hanno ideato delle fragranze da diffondere a bordo dei propri aeromobili.

Pensate quanto può essere utile per chi ha paura di volare trovare una fragranza che vada ad attenuare l’ansia e riporti alla calma.

 

Segni distintivi potentissimi dei brand che lasciano tracce indelebili nella mente di tutti i loro ospiti.

Abbiate la determinazione di esplorare

nuovi modi di fare branding per il vostro business.

Scegliere l’essenza giusta che vi rappresenti è un passaggio cruciale perché la strategia di brand abbia successo.

 

Ponete però molta attenzione alla scelta, fatevi guidare, in quanto una combinazione troppo elaborata distoglie l’attenzione del consumatore dal prodotto, scoraggiandone l’acquisto anziché incentivarlo.

A sperimentare questo tipo di insuccesso è stata la famosissima Abercrombie & Fitch: il profumo eccessivamente invadente diffuso nei loro negozi, sommato a spazi soffocanti e poco luminosi, ha prodotto un effetto controproducente, incidendo negativamente su visite e acquisti.

Fate in modo che il vostro brand emani

un profumo indimenticabile

e coerente con l’identità di marca.

Tommaso Ferron

Tommaso Ferron

Founder & Project Manager. Tengo sempre ben presente gli obbiettivi dei miei clienti e nello stesso tempo quanto sia facile rovinare per sempre l'immagine di un brand. E' per questo che lavoro mano nella mano con il mio team per costruire esperienze di brand con carattere da vendere ma con rispetto ed attenzione.

2 Comments

0